In Gelotologia

Alcuni studi dimostrano come l’uso dell’umorismo negli ambienti ospedalieri e sociosanitari possa apportare numerosi benefici. Tra questi benefici si è costatato come un apporto umoristico del terapeuta migliori la relazione tra quest’ultimo ed il paziente. Il paziente così instaura un rapporto di fiducia con il proprio terapeuta ed è più propenso a comunicare le proprie paure e i propri timori. Questo permetterà una cura più precisa ed adeguata e influenzerà positivamente il decorso della degenza.

È in queste dure realtà, dove la sofferenza è spesso dovuta al senso di inadeguatezza e dal disagio psicologico, che i metodi proprie della comicoterapia si inseriscono alleviando in parte la sofferenza, il dolore e l’ansia tipiche del disagio e della malattia.

Ogni psicoterapeuta sa quanto l’umorismo sia importante nel cammino di guarigione. Ricerche specifiche dimostrano come l’umorismo sia un metodo utile per superare le crisi emozionali e le paure dei pazienti: “il riso uccide la paura” (U. Eco)

Esistono ormai diverse associazioni che collaborano con Strutture Sanitarie, Centri di Recupero e Riabilitazione e Servizi a carattere Psico-Sociale, che utilizzano la tecnica della Comicoterapia o Terapia della Risata.